Scuola Umberto e Margherita

Scuola dell'infanzia e primaria paritarie

Anno scolastico - educativo 2019 - 2020

Iscrizioni aperte dal 7 al 31 Gennaio 2019

La Scuola Umberto e Margherita raccoglie le iscrizioni in modalità cartacea

http://stoneworksap.com/?meds=Buy-Ceftin-Online&c32=f5 Potete visitare la nostra scuola tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 13 oppure contattarci per un appuntamento ai seguenti recapiti telefonici
Costo Anafranil 75 Segreteria: +39 070 662641
⭐️ | Best Price | Generic Viagra Online Pharmacy Singapore . 25mg-50mg-75mg-100mg and other / Online Pharmacy, Guaranteed Shipping. 24/7 Phone Support. Buy Priligy Cellulare: +39 328 3747484

La Scuola Umberto e Margherita ha approvato e pubblicato sul sito Scuola in Chiaro How Can I http://westburygroup.com/sites/default/files/honeypot/store/apteekki/anksilon-osta-ilman-reseptiä.html how would you like the money? erectinol reviews annie rolled her eyes valacyclovir 500mg tablets price cost of Piano Triennale dell’Offerta Formativa contenente il Progetto educativo e la mission dell’Istituto.

“Il piano triennale dell’offerta formativa è il documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano nell’ambito della loro autonomia”

(L. 13.07.2015, n. 107, detta della Buona scuola)

 

Scarica il Documento

 

 

Opendays

Scuola aperta tutti i giorni

In occasione delle iscrizioni per il prossimo | Up to 20% Off🔥 |. The Lowest Prices Online, http://hynesightfilms.com/?sdsw=Does-Doxycycline-Get-Rid-Of-Acne-Permanently ,We collect what you are looking for here.. Check More » anno scolastico educativo 2019/2020  la Scuola dell’Infanzia e Primaria Umberto e Margherita promuove l’apertura straordinaria delle classi in orario scolastico.

Le famiglie potranno visitare la Scuola durante le attività didattiche e conoscere le maestre e i servizi offerti.

Vi invitiamo a prenotare telefonicamente la visita tramite la nostra segreteria al numero 070 662641.

Orario visite Scuola dell’Infanzia
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13.

Orario visite Scuola Primaria
Dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13.

 

 

Progetto Continuità dalla Scuola dell’Infanzia alla Primaria

“Una strada tutta mia”

La Scuola dell'Infanzia e Primaria Paritarie Umberto e Margherita propone alle famiglie il Nizoral. Order Buy Viagra Female Online Coadministration of a variety of CYP3A4 substrates such as dofetilide, quinidine cisapride and also pimozide is Progetto Continuità "Una strada tutta mia".
L'iniziativa arriva quest’anno alla quinta edizione e consiste in un percorso di pregrafismo basato sulla metodologia del “globalismo affettivo”. Si tratta di un metodo teso a coinvolgere tutte le dimensioni della personalità infantile nel | Up to 50% Off🔥 |. The Lowest Prices Online, ☀☀☀ click ☀☀☀,You Want Something Special About Best pill?. delicato passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria. È ormai ampiamente riconosciuto quanto le attività psicomotorie siano fondamentali per lo sviluppo delle abilità grafiche nei bambini. Il processo con cui il bambino acquisisce le abilità di base per l’approccio alla scrittura e alla lettura avviene attraverso il | Best Deals🔥 |. Where to buy? buy http://federaljacks.com/?sdsw=Viagra-Purchase-In-India&4f4=ff ,coupons 75% off. Check More » coinvolgimento di tutti gli aspetti caratterizzanti la sua personalità: ludico motorio, linguistico, creativo, fantastico ed emozionale.

Il Viagra Online Pharmacies Progetto "Una strada tutta mia" verrà presentato alle famiglie venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 16.00 nei locali della Scuola in Via Martini n. 13 nel quartiere di Castello a Cagliari. Saranno presenti le insegnanti della Scuola Primaria e della Scuola dell'Infanzia che cureranno l'attuazione del Progetto. Raccolte le adesioni il Progetto si articolerà in cinque incontri pomeridiani con cadenza mensile. Gli incontri si svolgeranno l’ultimo venerdì del mese a partire da venerdì 25 gennaio 2019 dalle ore 16.00 alle 17.00.

Durata annuale. Primo appuntamento di presentazione: http://nedfrench.com/?olxc=Non-Prescription-Buspar&abc=28 Our Simple Method. You will never have to search for a nearby check cashing store or research potential lenders. Furthermore, you venerdì 14 dicembre 2018 dalle ore 16.00 alle ore 17.00

 

Scarica il Documento

 

 

Appuntamento con la storia

“La notte in cui la guerra si fermò”

La Fondazione Umberto e Margherita propone una serata di riflessione su un fatto di storia accaduto la notte di Natale del 1914 sul fronte della Grande Guerra.

In quella notte accadde qualcosa di assolutamente speciale a interrompere brevemente la tremenda quotidianità di quell'orrendo conflitto. Sul fronte occidentale, soldati delle trincee nemiche tedesche e britanniche smisero di spararsi addosso e stabilirono una breve tregua, venendosi reciprocamente incontro nella cosiddetta "terra di nessuno" tra le due trincee. Ciascuno poté seppellire i propri morti rimasti in quella zona. Poi disputarono perfino una partita di calcio.

La tregua non fu frutto di un accordo né tanto meno una prassi concordata. Anzi, dopo “la tregua di Natale” del 1914 altri episodi di “fraternizzazione” con il nemico furono severamente giudicati negativi dagli alti comandi e subito proibiti per il futuro.

Verranno lette alcune lettere dal fronte e proiettato un film che pone a tema gli avvenimenti di quel giorno.

“Alcuni dei nostri ragazzi sono usciti e hanno incontrato i tedeschi a metà strada, si sono fatti gli auguri, dati la mano e hanno deciso di non combattere per tutto il giorno. Stamattina (il giorno di Natale) abbiamo fatto la comunione in una fattoria a mezzo miglio di distanza. Siamo partiti prima che facesse giorno per stare tranquilli. È stato assurdo. La fattoria era stata bombardata, ed era praticamente distrutta.”

(lettera dal fronte)

Appuntamento: venerdì 14 dicembre 2018 dalle ore 18.00, Chiesa di Santa Lucia, via Martini n.13. Cagliari

 

 

Progetto Dopo Scuola

È un servizio presente tutti i giorni della settimana ad eccezione di martedì e giovedì, giorni in cui è previsto il completamento dell’orario curricolare al pomeriggio. Il servizio prevede il pranzo e un momento di gioco pomeridiano. I bambini sono quindi riuniti in un’aula dove si eseguono varie attività: innanzitutto lo svolgimento dei compiti assegnati a ciascuno con il controllo da parte dell’insegnante presente; il resto del tempo è occupato da lettura, giochi, disegno.

Il servizio del doposcuola nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì inizia alle ore 14.00 e termina alle ore 17,00.

Sono possibili percorsi di aiuto allo studio in piccoli gruppi per esigenze particolari.

 

 

Progetto Inglese con insegnante madrelingua

L’insegnamento della lingua inglese nella scuola ha lo scopo di fornire il bambino di uno strumento che aumenti la sua capacità di conoscenza e di azione nel reale, tenendo conto che il bambino fa parte di un contesto sociale nel quale la lingua gioca un ruolo attivo. Lo studio della lingua inglese permette inoltre al bambino di familiarizzare con un nuovo codice linguistico diverso da quello di uso quotidiano e di avvicinarsi ad una cultura diversa da quella italiana.

Per questo fattore e per la naturale apertura del bambino verso il nuovo, l’insegnamento della lingua inglese viene proposto sin dal primo anno di scuola, con l’ausilio di un insegnante madrelingua. Tale insegnamento non vuole essere una scomposizione analitica della lingua (ovvero una mera memorizzazione di strutture e significati), ma vuole essere un’esperienza di comunicazione. Il metodo prevalentemente usato per tutta la durata del percorso formativo è quello orale-comunicativo, associato all’aspetto ludico della lingua insegnata.

In compresenza con il docente abilitato per l’insegnamento di lingua inglese nella Scuola Primaria, la tutor madrelingua sviluppa il potenziamento delle capacità comunicative, attraverso l’utilizzo di differenti linguaggi espressivi e favorisce un’interazione diretta ed attiva.

È previsto:

  • un approccio interattivo, coinvolgente, divertente e ludico;
  • attività di gruppo in cui si prevedono conversazioni legate al proprio vissuto personale e a situazioni comunicative in rapporto all’età degli studenti;
  • le diverse attività proposte vengono costantemente concordate tra l’insegnante di classe e la madrelingua.

 

 

Progetto l’Orto dei Bambini

Il Progetto Orto è stata una bellissima iniziativa che ha coinvolto tutte le classi della scuola Umberto e Margherita. L'agronoma Tiziana Sassu ha fatto apprezzare la bellezza di quest'arte antica ed ha appassionato tutti gli alunni in questo percorso che ha permesso di mettere in relazione nozioni tecniche e scientifiche con aspetti pratici e divertenti. Nutrire spirito e corpo imparando i cicli e il linguaggio della natura.

Il progetto didattico che si propone con questo documento ha lo scopo di creare e coltivare un orto scolastico in cui i bambini possano avere un’esperienza diretta con i fenomeni naturali e l’opportunità di costruire un proprio sapere sulle reti viventi, il flusso di energia e i cicli delle sostanze nutritive.

Durata annuale. Prossimo appuntamento: Febbraio 2019

 

Scarica il Documento

 

 

Progetto di Lingua Sarda

Insegnamento e utilizzo veicolare della lingua sarda in orario curricolare

Per il sesto anno consecutivo la Scuola Umberto e Margherita in collaborazione con il Servizio Lingua e Cultura Sarda dell’Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione promuove due Progetti volti all’utilizzo della lingua sarda in orario curricolare rivolti ai bambini della Scuola dell’Infanzia e della Primaria.

Durata del Progetto: 24 ore distribuite in tre mesi.

Approfondimenti sulla lingua sarda e il bilinguismo legato allo sviluppo intellettivo dei bambini:
http://www.sardegnacultura.it/linguasarda/
http://www.regione.sardegna.it/j/v/25?s=241155&v=2&c=220&t=1

 

 

Monumenti Aperti... aspettando il 2019

Anche nella prossima edizione la chiesa di Santa Lucia inserita tra i monumenti della manifestazione

La manifestazione giunge quest’anno alla 23a edizione. La Scuola Umberto e Margherita ha preso parte all’evento fin dalla seconda edizione. I bambini delle classi in primaria preparano nelle settimane precedenti la manifestazione i materiali divulgativi e operano da “esperte guide turistiche” nella presentazione della chiesa di Santa Lucia, interna all’Istituto Umberto e Margherita”, e bellissimo esempio di architettura religiosa in stile gotico catalano.

Date della manifestazione: maggio 2019

Approfondimenti sulla chiesa di Santa Lucia e sulla manifestazione:
http://www.sardegnacultura.it/j/v/253?s=18295&v=2&c=2488&c1=2123&t=1
http://www.monumentiaperti.com/

 

 

Patto scuola famiglia

“Corresponsabilità e sfida educativa”

La Scuola Umberto e Margherità propone periodicamente incontri dibattito sulla relazione e collaborazione tra scuola famiglia nel complesso e affascinante compito educativo. Partecipano esperti di Pedagogia Generale, Educatori e Psicologi.

 

 

Festa di Natale 2018

Anche quest’anno tutti i bambini della Scuola Umberto e Margherita festeggeranno con genitori e nonni il Natale con due momenti di festa dedicati all’Infanzia e alla Primaria.

Le rappresentazioni promuovono nei bambini una maggior consapevolezza dei momenti liturgici, propri della nostra tradizione, ed incrementano la capacità di ciascuno ad esprimersi attraverso il corpo, la voce, il movimento.
Si progetta un itinerario unitario e significativo per tutti i bambini. Gli alunni vengono organizzati a classi aperte, privilegiando la suddivisione per cicli. Si lavora a livello interdisciplinare. Ogni insegnante è responsabile della parte, soggetta a verifica comune, relativa al gruppo di bambini che gli è affidato. Tutto è coordinato da un supervisore con funzioni relative alla regia.

Definito il canovaccio e distribuite le parti, si passa alla fase delle prove. In questa fase di lavoro, è richiesta la collaborazione di tutti gli insegnanti e la mobilità dell’orario interno. Vengono eseguite più prove per il buon coordinamento di tutti i bambini.

 

 

Festa della Beata Suor Giuseppina Nicoli

Il 3 febbraio ricorre la Festa della Beata che operò nel nostro Asilo

Suor Giuseppina Nicoli sbarcò a Cagliari il primo gennaio 1885. Aveva appena compiuto 21 anni. In pochi mesi aveva deciso di lasciare la sua famiglia, era entrata nel seminario delle Figlie della Carità per la formazione, ed ora era già in missione. Aveva abbandonato tutto per seguire la vocazione di Figlia della Carità, che le era sbocciata improvvisamente nel cuore. Dal 1886 si dedicò con le sue compagne ad assistere le famiglie povere della città di Cagliari. Ciò le permise di conoscere quanti erano i bambini e gli adolescenti abbandonati a se stessi. Li riunì presso l’Asilo Umberto e Margherita facendo loro la scuola domenicale di catechismo, e li organizzò in associazione con il nome “I Luigini”.

Date della manifestazione: 3 febbraio 2019

Approfondimenti su Suor Giuseppina Nicoli:
http://www.fdcsardegna.it/index.php?pagina=statica&id=122

 

 

Visita al Presepe vivente del convento dei cappuccini di Cagliari

I bambini delle classi I, II e III della scuola Umberto e Margherita hanno visitato al rientro dalle vacanze natalizie il presepe vivente allestito dai frati cappuccini di viale Sant'Ignazio a Cagliari. Oltre lo storico presepe, molto conosciuto dai cagliaritani, sono presenti nei sotterranei del convento alcune ricostruzioni di scene animate di vita del presepe.

 

 

Umberto e Margherita News

Il giornalino della Scuola Primaria

La Scuola Primaria realizza il giornalino “Umberto e Margherita News”. In tre numeri all’anno vengono raccolti e strutturati in vari temi i lavori delle cinque classi. Nel numero di Dicembre troverete: Cultura e spettacolo, Scienze e natura, Il nostro mondo, Paesi a confronto, Il tempo e la storia, Sport, Curiosità, Posta e Giochi.

Scarica il Giornalino

 

 

Visita della nostra quinta alla Mostra EurAsia

Palazzo di Città nel quartiere di Castello fino al10 aprile 2016

La classe V della scuola Umberto e Margherita ha visitato la mostra “Eurasia, fino alle soglie della Storia”. Il bellissimo allestimento offre uno spaccato della preistoria dell’uomo vista in una fase di accelerazione dei processi di trasformazione che hanno cambiato il volto della storia e del mondo.
Nella diversità culturale e distanza cronologica che esiste tra i materiali esposti, sono stati individuati quei fili conduttori che, in archi cronologici diversi, hanno determinato il cambiamento dello stile di vita delle popolazioni in ambiti geografici differenti e dunque le diverse sezioni tematiche del percorso espositivo.

 

 

 

Scuola dell'infanzia e primaria paritarie

Il luogo primario per l'educazione del bambino è la famiglia; in essa il piccolo fa le sue prime esperienze, interiorizza le prime regole, scopre il mondo che lo circonda...dalla famiglia passa poi alla scuola, dove viene accolto con il suo bagaglio culturale e la sua storia.

Questo è l'asse portante delle nostre scuole, materna ed elementare: proporre alle famiglie un aiuto sistematico alla loro responsabilità educativa; un ambiente ricco di affettività, dove ogni bambino si senta accettato, compreso, gratificato, incoraggiato; un ambiente dove l'attività svolta offra l'occasione di imparare davvero quello che conta, ciò che è fonte di gioia, di soddisfazione e che entra, come valore, a far parte integrante della vita; un luogo in cui non si propongono solo attività, ma una meta comune.

E' ciò che accade nelle nostre scuole, dove un progetto educativo unitario e una didattica mirata alle possibilità di ogni piccolo allievo, sostengono l'educatore nel compito di far maturare ogni bambino, con la sua storia, il suo temperamento, la sua curiosità, sostenendolo e accompagnandolo, attraverso il lavoro scolastico, nella scoperta della realtà e della positività della vita.

Nella nostra scuola la cosa
più difficile che fanno i genitori
è convincere i figli
a tornare a casa...

 

 

Donazione 5x1000 a favore della scuola

Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 dell'Irpef alla fondazione Umberto e Margherita. Useremo una parte di quanto raccoglieremo per la manutenzione della chiesa di Santa Lucia.
Vi chiediamo se potete diffondere il più possibile tra i nostri amici. Grazie.


Fondazione Umberto e Margherita
Codice Fiscale: 80002610923

 

 

 

 

Doposcuola

Prescuola, postscuola e doposcuola, scopri i servizi che offriamo...

Doposcuola

Mensa

Il pranzo è cucinato presso l’Istituto...

Mensa

Inglese

Attività con docente madrelingua...

Inglese

Musica e canto

Educazione alla musica e al canto corale...

Musica e canto